LOGIN

In fiera con noi

MANTOVA

da 24 febbraio 2012 a 26 febbraio 2012

LUCCA

da 28 ottobre 2011 a 01 ottobre 2011

CALUSO (TO)

da 17 settembre 2011 a 18 settembre 2011

CATALOGO → Sharpers Playing Cards
Sharpers Playing Cards
€ 15

DESCRIZIONE ARTICOLO

Ecco il nuovo mazzo
Ideato dal «maggior esperto italiano di trucchi al gioco d’azzardo» (La Stampa, TG3) questo mazzo rispecchia le due passioni del suo autore: il mondo dei bari e la musica. Sharpers, infatti, è il nome arcaico usato in Inghilterra per indicare i bari; ma sharp in inglese equivale anche al nostro diesis musicale e da secoli gli inglesi giocano con quel doppio senso. Il mazzo omaggia quindi i due significati della parola, mescolando elementi di gambling con altri musicali e il tema dominante sul dorso è appunto il simbolo del diesis (da non confondere con il “cancelletto”, usato in informatica).

La scritta “sharpers” è un ambigramma che permette di essere letta anche ruotando la carta di 180°, mentre il disegno sulla scatoletta riproduce la mano dell’autore che riceve una Donna di Picche grazie a un hold-out (strumento tipico dei bari). Affascinante l’Asso di Picche il cui disegno si forma usando due chiavi di violino messe a specchio. Il Joker… è una sorpresa. Il bordo bianco del dorso ha la stessa grandezza delle Bicycle classiche e, tranne il già citato Asso di Picche, tutte le facce sono standard: in tal modo il mazzo non sarà solo un oggetto da collezione ma anche uno strumento alternativo per chi vuol fare spettacolo usando carte diverse dal solito,